queenseptienna: (Poe Dameron)
[personal profile] queenseptienna
Allora.
Sono andata a vedere Star Wars al cinema UCI di Torino Lingotto la mattina del 16 dicembre (giorno in cui è uscito) e sono passati dieci giorni, quindi è lecito parlarne. Ci saranno degli spoiler, siete avvisati.

NOTE: sull'UCI vorrei spendere un paio di parole puramente fatte di odio e rancore. 40 minuti di pubblicità pre film non sono una cosa accettabile. Sono una fottuta agonia. Ho odiato ogni singolo istante e per colpa di tutto ciò non solo non ho pranzato, ma ho fatto tardi a lezione (perché avevo preventivato un'orario di uscita completamente diverso).


Partiamo subito con una questione molto importante: per me Star Wars è una di quelle cose così belle che se anche fosse una merda (vedi episodio 1, 2 e 3) mi sarebbe piaciuto uguale. Quando sono entrata in sala ho spento quella parte del cervello dove si colloca il senso critico e tutto il resto è stato un fantastico UIIIIII SPADE LASER COSE CHE ESPLODONO NELLO SPAZIO OMG OSCAR ISAAC QUANTO SEI FIGO!!111!!
Ma è un film che ha comunque diversi problemi.
Quello più grosso ed evidente si capisce sul lungo andare del film: in sintesi Il Risveglio della Forza è un remake di Episodio 4 - Una nuova speranza. Senza se e senza ma. Nella mia testa ho trovato una sola spiegazione plausibile, ovvero che il film sia stato creato per "attirare" quella fetta di pubblico (che esiste e io non capisco come ciò sia possibile) che non ha mai visto un solo episodio di Star Wars (dovrebbero rimettere su l'inquisizione per gente così, sul serio). Però, per contro, c'è anche il discorso che questo non è un nuovo film stand alone di una saga nuova, ma il sequel di un'esalogia di film che ha rivoluzionato la cultura di molti di noi, quindi la maggioranza delle persone che è andato a vedere Star Wars è un fan di vecchia data. Quindi non so onestamente come interpretare la cosa, soprattutto quando JJ è un regista che non si fa toccare troppo le sceneggiature.
Questo difetto però ho cercato di trasformalo in un pregio: per tutto il film ho cercato di focalizzarmi sulla sensazione di piacere che mi dava il "sentirmi di nuovo a casa". Difatti, a prescindere dalla questione remake, la fotografia, i tempi, le dissolvenze... sono tutte cose che richiamano la vecchia trilogia e che non possono fare che piacere.

Passiamo ai personaggi.
Il primo che incontriamo e che ci introduce a bomba nella storia è Poe Dameron.


Poe, interpretato da Oscar Isaac, è la gioia dei miei occhi. Poe è un pilota di caccia dell'Alleanza, il più bravo, come fu prima di lui la buonanima di Wedge Antilles.
La così interessante di Poe, e che lascia immediatamente spiazzati, è che dopo essere stato catturatosi dà alla fuga con Finne scompare nel nulla,facendoci credere per un buon pezzo di film di essere morto.

Nulla da dire di negativo su questo personaggio, che mi ha conquistata immediatamente.


Il secondo personaggio è Kylo Ren.

Nella foto qui sopra Kylo Ren è quello al centro. Alla sua sinistra Capitan Phasma (che sinceramente speravo avesse una parte ben più incisiva nel film, ma il fatto che ne sia stato fatto del merchandising mi fa credere che la rivedremo nei prossimi episodi. Quello a destra è il Generale del Primo Ordine, personaggio eccellente e di forte interesse, nonostante qui sia stato approfondito poco. Vedremo nei prossimi film come risolveranno il suo conflitto con Kylo Ren,con il quale ha un rapporto che non è esattamente come quello che aveva Darth Vader con i suoi sottoposti, anzi. Non è per niente un sottoposto.

Kylo Ren è uno di quei personaggi che pensi sia interessante e poi ti tradisce togliendosi la maschera. Nello spoiler la foto.


E' semplicemente un cesso a pedali. E mi dispiace perché Adam Driver con la barba non è nemmeno un brutto ragazzo. Anche il doppiaggio è stato inclemente, poiché in lingua originale Driver ha una voce che in sostanza è Darth Vader senza respiro affannoso, ma qui hanno trovato [sarcasm] molto intelligente [/sarcasm] dargli la voce di un bambino di dodici anni nel momento in cui si toglie la maschera. Io ho semplicemente strillato RIMETTITELA, RIMETTITELAAAAA!
Ma Kylo Ren non è solo questo. Leo Ortolani lo ha soprannominato IL FRIGNETTA e mai nomignolo fu più azzeccato. Quando Kylo si incazza spacca tutti come l'imbecille diciassettenne che è. La sua età è l'unica ragione per la quale ho stretto i denti fino all'ultimo.
Questo personaggio però coinvolge altri due personaggi molto importanti nella saga di Star Wars, ovveroHan Solo e Leia Organa. Il giovanotto in questione è infattiloro figlio (il cui vero nome scopriamo essere Ben Solo)ed è proprio con il primo il momento più importante del film,dove Kylo uccide Han Solo sul ponte della base.

Questa scena è stata strana. Ammetto di aver capito un bel po' prima come sarebbe andata a finire, ma non mi ha impedito di rimanerci malissimo.
Dopotutto ero molto affezionata a Han Solo e l'idea di non rivederlo più mi lascia l'amaro in bocca. Da un lato posso comunque capire perché è un personaggio di forte levatura che ha anche oscurato gli altri nuovi protagonisti per buona parte del film. Farlo uscire di scena è stato forse un modo di "abbandonare il vecchio" per il nuovo.
Ah, la spada laser! La tanto discussa elsa ha una funzione! Durante il combattimento con Finn, Kylo gira la spada di colpo e lo trafigge con l'elsa instabile.

Il terzo personaggio introdotto è Finn.


Finn è un Assaltatore del Primo Ordine, il quale aiuta Poe Dameron a fuggire.
Un personaggio curioso e che mi è piaciuto Abbastanza divertente, se la cava un po' troppo spesso a botte di culo.
Non ho molto da dire su di lui, tranne che una serie di action figures su Amazon ha spoilerato con mesi di anticipo la provenienza del giovanotto in questione.Finn è infatti figlio dell'unico nero di questa saga, Lando Calrissian. Inoltre per buona parte del film, Finn brandisce la spada di Luke Skywalker, facendoci credere di essere un papabile jedi quando in realtà è solo il lava cessi della nave del primo Ordine.

Poi c'è Rey.


Rey è figa.
Di lei non si sa molto, tranne che vive sul pianeta Jakku e commercia rottami. Si tratta però della più importante dei personaggi elencati in precedenza,in quanto è una strana mistura tra Han Solo e Luke Skywalker, con il quale non si sa se abbia legami di parentela. Difatti Rey è sensibile alla Forza e impara in fretta a usarla per liberarsi e combattere contro Kylo Ren dopo che Finn è stato sconfitto (perché è un lavacessi).

Ora parliamo della trama: si riassume in "caccia al tesoro, premio Luke Skywalker".
Il nostro eroe preferito difatti è scomparso nel nulla dopo aver aperto un'accademia jedi e fatto casinocon Kylo Ren. Ma dopotutto stiamo parlando di uno che in totale ha avuto si e no 7 mesi di allenamento da Jedi, quindi la cosa è ok. C'è una mappa, tutti la vogliono, tutti la cercano e basta. La maggior parte del film di trama ne ha ben poca (a parte spade laser pew pwe caccia stellari e cose che scoppiano nello spazio), serve per lo più a introdurre i nuovi personaggi e rafforza in me l'idea che questo sia un film di transizione alla nuova serie di film.

In sostanza: se avessi dovuto badare alle inesattezze del film,tipo il Millenium Falcon che dopo anni ad arruginire funziona al primo colpo o Han solo che becca i nostri eroi in una galassia ENORME al primo tentativo, è palese che avrei avuto una grossa delusione. Ma come ho detto all'inizio, per me Star Wars ha una sua sacralità e francamente non ho intenzione di bocciarlo. Sono entrata al cinema senza aspettative, con puro scopo di divertimento. Il risveglio della Forza ha fatto il suo dovere: mi ha intrattenuta, mi ha divertita, mi ha dato delle belle emozioni. Al resto posso passarci sopra con il mio X-Wing guidato da Poe Dameron.



From:
Anonymous
OpenID
Identity URL: 
User
Account name:
Password:
If you don't have an account you can create one now.
Subject:
HTML doesn't work in the subject.

Message:

If you are unable to use this captcha for any reason, please contact us by email at support@dreamwidth.org


 
Notice: This account is set to log the IP addresses of everyone who comments.
Links will be displayed as unclickable URLs to help prevent spam.

Profile

queenseptienna: (Default)
queenseptienna

December 2016

S M T W T F S
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25 262728293031

Most Popular Tags

Style Credit

Expand Cut Tags

No cut tags
Page generated Jun. 27th, 2017 03:28 pm
Powered by Dreamwidth Studios