queenseptienna: (I'm a Jedi)
Sono tra le ultime a fare un post "serio" su 50 Sfumature di Sci-Fi, l'antologia che la mia socia Alexia Bianchini ha messo in piedi quest'anno.
Come mettere insieme 50 autori nello stello lavoro? Con il racconto breve, la forma che più di tutte io ritengo eletta. Non mi è mai piaciuto scrivere romanzi (e si vede dai miei incompiuti), mentre trovo che la forma breve del racconto mi dia maggiore espressività nel trasporre in parole quello che io chiamo "ispirazione per immagini". E più sono corti più mi piacciono.

Ma torniamo a parlare del mio racconto. Si intitola "Rompicapo" ed inizia così:

Palesemente ispirato a Lost (come la cover di una nota casa editrice di young adult).

Sì perché se devo essere stronza lo devo fare per bene. Ma il protagonista non è il bel Sawyer, bensì Victor, l'aitante aviopirata le cui gesta sono narrate nel mio magnus opus steampunk che probabilmente di questo passo mai vedrà la pubblicazione.
Il mio non è un racconto di space opera o un'avventura tra navi spaziali. E' un semplice spaccato dell'inizio di un'avventura in salsa steampunk, dove a farla da padrone sono un cubo e la serie di numeri apparsa in Lost.

Prima o poi le avventure di Victor avranno una degna fine, chissà che più avanti non decida di regalare un racconto lungo anche al signor Cubo.

Buona lettura!


Titolo: 50 sfumature di Sci-Fi

Autore: AA.VV.

Curatore: Alexia Bianchini

ISBN: 978-88-98394-26-5

Genere: fantascienza

Collana: Antology, Fantascienza

Sinossi: 50 racconti per 50 autori.

Una prefazione a cinque stelle del grande curatore di Urania: Giuseppe Lippi.

Attraverso questa cospicua antologia, curata da Alexia Bianchini, potrete gustare le tante sfumature che caratterizzano questo genere.

Distopie, ucronie, racconti ambientati nello spazio o in realtà alternative… c’è n’è per tutti i gusti.

Scrittori famosi al fianco di emergenti, con un unico obbiettivo: sorprendervi!

Daniele Picciuti – Viola Lodato – Emanuele Delmiglio – Dario Tonani – Anna Grieco – Stefano Pastor – Giovanni Stoto – Lorenzo Crescentini – Livin Derevel – Alain Voudì – Marta Leandra Mandelli – Francesco Troccoli – Claudio Cordella – Simone Messeri – Serena Barbacetto – Maico Morellini – Sandro Battisti – Ambra Fraccaro – Aaron Leonardi – Chiara Perseghin – Rigoni Fiorella – Andrea Santucci – Francesca Rossi – Elvio Ravasio – Luigi Milani – Federica Gnomo – Enrico Nebbioso Martini – Fabrizio Fortino – Marco Milani – Claudia Graziani – Ivan Berdini – Donatella Perullo – Vittorio Della Rossa – Francesco Verso – Alexia Bianchini – Luca Romanello – Stefano Sacchini – Luca Fadda – Daniela Barisone – Francesca Montomoli – Alessandro Forlani – Luciana Ortu – Fabio Bottinelli – Paola Boni – Raffaele Fumo – Valerio Marcello Pelligra – Raffaele Serafini – Pellegrino Dormiente – Maria De Riggi – Hush

queenseptienna: (Richard Armitage 1)
Trovo che scrivere a quattro mani (ovvero con l'ausilio di qualcun altro) sia un eccellente esercizio.
Non sono una gelosa delle proprie trame. Come dissi ieri su Facebook, la mia testa è un enorme prato pieno di plot!bunny che saltellano allegramente urlando "Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn" e "SCRRRRIIIIIIVIIIICIIIIII". Ne ho talmente tanti che potrei dispensare una trama diversa ogni giorno per dieci anni, quindi no, non sono gelosa e sono aperta alla condivisione.
La condivisione consiste nella scrittura a quattro mani, ovvero trovare un altro disperato come te che faccia "UIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!" all'idea di scrivere qualcosa insieme di potenzialmente trash.
Io scrivo insieme a un sacco di gente.

Con Alexia Bianchini l'obiettivo finale è A.Z.A.B. - All Zombie Are Bastards, una serie di racconti italian!zombie con protagoniste Mary e Shelley in un'italia invasa da zombie vegetariani. Uscirà il 21 maggio 2013 per La Mela Avvelenata, mentre a ottobre 2013 ci sarà la nostra prima opera scritta insieme: Reanimator. Trattasi di un chiaro omaggio a "Herbert West, Rianimatore" di H.P. Lovecraft con il quale festeggeremo Halloween.

Con Hush si sta producendo il nostro magnus opus, un'ucronia fantapolitica tutta italiana che prevederà di diventare una serie di racconti lunghi perché siamo entrambi della scuola del sintetico.

Con [livejournal.com profile] livin_derevel ho scritto di tutto. E' la mia compagna storica. Abbiamo scritto insieme Automatismo Meccanico, Bite Hard (ora al vaglio dell'editing), Biancaneve, Cenerentola, La bella addormentata, Mike in Wonderland (che uscirà prossimamente con Lite Editions), L'isola che non c'è (idem come sopra).
Attualmente stiamo scrivendo (o tentando) di scrivere Gloom, zombie vittoriani.

Con [livejournal.com profile] ewan_j invece ho ottenuto il top della gamma: scrivere un fanta trash. Il tutto è nato a causa di un'immagine mentale, quella di un nano da guerra a dorso di un unicorno che infilza i nemici e beve il loro sangue. Da lì è nato il sodalizio ed è iniziato il tutto. Abbiamo un'ambientazione e una mappa. Più che sufficiente per ricavarci un'intera serie di racconti nella quale infilerò vichinghi che trombano altri vichinghi solo per il puro gusto di dare fastidio al Sociopatico.

Ingredienti per un buon fantatrash:
☑ Idea balzana
☑ Nani e unicorni
☑ Mappa molto figa
☑ Nomi italioti misti a elfico
☑ Zona nord della mappa alla Skyrim
☑ Draghi
☑ Elfi assassini che indossano cotte di maglia come se nulla fosse
☐ Critica alla società capitalista, maschilista e fallocentrica
☐ Tempo effettivamente passato a scrivere
☐ Titolo
☐ Trama generale

Come faccio a portare avanti tutto questo trovando il tempo di dormire? Non ne ho idea, per me è naturale quanto respirare.
Ma soprattutto, perché scrivere a quattro mani? Le risposte possono essere tante e molteplici.

  • Un'idea condivisa si porta avanti prima in due

  • Se si è molto sintetici e si trova qualcuno di più prolisso si ottiene una buona mistura di stili

  • Ci si vuole divertire a scrivere insieme

  • Si è creato un universo condiviso

  • Inserire risposta a piacere

La bravura nello scrivere a quattro mani però si ottiene nel momento in cui, durante la lettura, i due stili non si distinguono. Sta lì la stella d'oro di due autori, trovare il proprio ritmo e creare insieme uno stile nuovo che faccia sembrare il tutto un unico ed enorme flusso senza stacchi. Come si ottiene? Con la pratica e con l'editing. Con il tempo sarà più facile e naturale adattarsi l'uno all'altro.
queenseptienna: (Lo Hobbit - Thorin)
Quella santa donna di Alexia, per il mio compleanno mi ha regalato 50 copie stampate di Vae Victis.
Naturalmente sono disponibili per essere comprate, ma non avvalendosi la Mela di un circuito distributivo e non dovendo nemmeno esistere queste copie perché a livello teorico è solo digitale, faccio questo post per permettervi di acquistarle da me.

Il prezzo del libro è 10 euro + 1,28 di piego di libri.

Per richiedere una copia, mandate una mail a queenseptienna@gmail.com con il vostro indirizzo e il numero di copie desiderato. Procederò in seguito con Paypal a fare tutto il resto.


queenseptienna: (I'm a Jedi)
Il 2 Marzo, presso la Legatoria Libreria Borghi in via G.G.Mora 15 a Milano alle ore 16.00.

Interverranno Alexia Bianchini e Daniela Barisone


Ecco qui l’evento: https://www.facebook.com/events/432678243477763/441046239307630/?notif_t=plan_mall_activity

In occasione della prima apparizione in pubblico de La Mela Avvelenata, le crudeli Grimildi vogliono offrirvi un frutto avvelenato: uno sconto. Tranquilli, non morirete certo avvelenati… forse.

Vi regaliamo infatti uno sconto del 25% sul totale del vostro acquisto (anche se comprate più di un ebook) : potete usarlo una volta sola, per cui scegliete bene ;)
Il codice è valido dal 02/03/2013 al 03/03/2013 e vi basterà inserirlo nell’area coupon del vostro carrello prima di effettuare il pagamento. Il codice è APPLE00125.

E siccome non ci accontentiamo… verrà fatta una piccola estrazione per vincere una copia gratuita di Vae Victis, Il mondo dei Soffi Ardenti, R.E.M., Wolf e Appunti e Spunti!



Alexia Bianchini, con CIESSE edizioni ha pubblicato MINON, con Fiorella Rigonie, Io vedo dentro Te, romanzo sci-fi. Nel 2012 è stata pubblicata l’antologia D-Doomsday,

curata al fianco di Claudio Cordella. Con le Edizioni Scudo e Delmiglio Editore sono disponibili diversi racconti in diversi progetti antologici.

Con GDS Edizioni ha pubblicato l’antologia SYMPOSIUM, di cui è curatore. Con EDS ha pubblicato AlterEgo, raccolta di racconti cyberpunk, per le SCRITTURE ALIENE sono usciti diversi racconti di fantascienza ed è presente anche nell’antologia Creatori di Universi.

Editor, articolista. Curatore di antologie. È direttore del  webmagazine Fantasy Planet, fa parte della squadra che compone ST-Books, nuovo marchio editoriale della GDS nato dal sito di Scrittevolmente.com

Titolo: Il mondo dei soffi ardenti di Alexia Bianchini, calatevi nel magico mondo dei draghi!

ISBN: 9788898394043 – Collana: Fantasy – Genere: fantasy



Daniela Barisone, classe 1986, conosciuta nel web come Queenseptienna. E’ grafica, editor e correttrice di bozze.

Collabora con Dreamspinner Press. Gestisce il sito letterario Scrittevolmente.com e adora steampunk, fantascienza e distopie, oltre ai vampiri idioti. Collabora con altri blog, come Sognando Leggendo, House of Books e Hey Kiddo! (dedicato ai bambini).

Redattrice presso ST-Books, marchio editoriale nato con GDS e Scrittevolmente.

Autrice di Lite Editions e curatrice per essa di diversi progetti editoriali quali Fantaerotika, GialloNero e Il velo di Holmes.

Per la Mela Avvelenata produce il 90% delle cover.
Ha un blog: http://queenseptienna.livejournal.com/

Vae Victis di Daniela Barisone. Calatevi nell’orrore delle ossessioni e nella consapevolezza che a volte uscirne è davvero difficile…

Titolo: Vae Victis

Prefazione: Dario Tonani – ISBN: 9788898394005 – Collana: Horror



Vae Victis

Feb. 14th, 2013 01:42 pm
queenseptienna: (Octopus)
E' uscito Vae Victis, il mio nuovo libro. Lo potete comprare e recensire QUI!

Titolo: Vae Victis

Autore: Daniela Barisone

Prefazione: Dario Tonani

ISBN: 9788898394005

Collana: Horror

Genere: horror, drammatico, erotico, lovecraftiano

Formato: ePub

Prezzo: 1.99 €

Sinossi: Vae victis è una locuzione latina che letteralmente significa Guai ai vinti.
È divenuta proverbiale in molte culture e viene più frequentemente utilizzata come amaro commento dinanzi a una crudele sopraffazione o a un beffardo accanimento di chi ha di fronte un avversario non più in grado di difendersi.


È in una situazione di ossessione psicologica che i detectives Dave Carter ed Erik Hangover si muovono, in una Chicago anni ’30 in mano ad Al Capone. Ma l’arresto del mafioso è l’ultimo dei loro pensieri, perché la loro vita è un sogno dentro il sogno e le ossessioni sessuali sono di quanto più difficile e terribile da affrontare… soprattutto quando la donna che ti fa uscire pazzo è morta.

queenseptienna: (Kuroshitsuji - Sebastian grin)
Adiaphora è la mia (non ultima) recente fatica letteraria, (insieme a Biancaneve, in uscita sempre oggi, ma che vi spammerò domani) pubblicata con La mela avvelenata.

E' gratis, quindi correte ad acchiapparlo alla svelta proprio QUI.


Titolo: Adiaphora

Autore: Daniela Barisone

Collana: Free, Horror

Genere: horror, drammatico

Formato: ePub

Sinossi: Il termine adiaphora (dal greco ἀδιάφορα, “cose indifferenti”) era un concetto usato dalla filosofia stoica per indicare cose che sono al di fuori dalla legge morale, cioè azioni che non sono né moralmente prescritte né moralmente proibite.

queenseptienna: (Star Wars - Storm Trooper)

La Mela Avvelenata – Editori digitali che credono nelle favole e nelle streghe cattive. E nelle loro mele.

La Mela Avvelenata nasce nel gennaio del 2013 come editore digitale. Si prefigge come obiettivo la pubblicazione di testi in vario formato, di diversa lunghezza, ma soprattutto di genere.

La Mela ha uno staff prevalentemente al femminile, ma non per questo debole: anzi, proporremo testi forti, audaci e sovversivi. Sono l’horror, la fantascienza, il fantasy e le contaminazioni i principali punti fermi. Un posto speciale ce l’ha anche la narrativa LGBT, che difficilmente trova posto nel mercato editoriale tradizionale a causa delle sue tematiche, ma che ha un pubblico vastissimo e affamato.

Puntiamo anche sulle pubblicazioni gratuite di racconti brevi, per promuovere i nostri autori e farci conoscere come editori.

La cura nell’editing e dell’aspetto grafico dei nostri prodotti saranno i nostri punti di forza.

Potete trovarci all’indirizzo http://www.lamelavvelenata.com/ dove potrete testare con mano la qualità dei nostri libri, scaricando quelli gratuiti.

P.S. Siamo in cerca di nuovi autori ώ

Profile

queenseptienna: (Default)
queenseptienna

December 2016

S M T W T F S
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25 262728293031

Syndicate

RSS Atom

Most Popular Tags

Style Credit

Expand Cut Tags

No cut tags
Page generated Jun. 27th, 2017 03:40 pm
Powered by Dreamwidth Studios